Naruto: il ninja che ci ha aiutato a credere in noi stessi

un piccolo naruto sorride mentre è poggiato sul muro - nerdface

Naruto

naruto strizza l'occhio - nerdface

«Io dico le cose così come stanno e non cambio idea!».

Titolo originale ナルト
Lingua originale giapponese
Paese Giappone
Anno 2002-2007
Stagioni 5
Episodi 220
Genere Anime
Avventura
Fantastico
Uscita italiana 2006

Io credo in te

Le avventure di Naruto Uzumaki, giovane ninja del Villaggio della Foglia creato dal mangaka Masashi Kishimoto è un personaggio che amo particolarmente. Naruto è un giovane emarginato del suo paese, non perché sia cattivo, anzi. Ha un cuore grande come una montagna, ma in lui è stato sigillato lo spirito della Volpe a Nove Code, demone della mitologia giapponese votato alla distruzione.

La dura vita di un ninja

Non solo: la società immaginata da Masashi Kishimoto si basa sui ninja e dunque sul loro addestramento alle varie arti belliche e magiche, fin da giovanissimi. Naruto è uno di loro, un ninja in erba che alla carenze in classe sopperisce con la forza di volontà e il senso d’appartenenza. Insieme ai compagni di squadra, la bellissima Sakura e l’orgoglioso Sasuke, affronterà mille pericoli fino allo scontro con il perfido Orochimaru.

Gli ingredienti di un successo

Gli ingredienti di questa prima parte della storia sono molteplici e vanno dalla semplice crescita personale di Naruto e compagni, i quali dovranno sostenere diversi e pericolosi esami prima di diplomarsi alla scuola ninja, fino al combattimento per un ideale superiore. Non mancano elementi drammatici, ben dosati con quelli comici, cui siamo stati abituati già dai tempi di Dragon Ball Z.

la squadra di naruto, composta anche da sasuke e hinata - nerdface

Il mondo di Naruto soffre meno in coerenza di altri simili e tutti i personaggi, anche quelli in apparenza secondari, hanno un loro spazio ben delineato e preciso. Crescono coralmente nelle personalità e nelle motivazioni, giacché le minacce che incombono sul Villaggio della Foglia sono spesso affrontate non solo dal protagonista e dalla sua cerchia ristretta, ma da tanti altri guerrieri.

Tantissimi personaggi indimenticabili

È difficile, di conseguenza, scegliere un personaggio preferito. Se Naruto può contare sul chakra, l’energia vitale necessarie alle arti del combattimento, della Volpe a Nove Code; Sasuke, invece, sul suo talento innato. Ma tanti gli altri non sono da meno. Possiamo quindi ammirare lo spirito indomito di Rock Lee, ninja cui sono precluse le arti magiche; l’eleganza della timida ma fortissima Hinata; la feralità di Kiba e del suo compagno animale Akamaru.

Combattimenti avvincenti

Tutte questi stili, poi, trovano il loro sbocco ideale nei combattimenti. Ogni ninja ha ovviamente le proprie tecniche e gli scontri contro i nemici sono avvincenti come ci si aspetta. Non è un caso se i tantissimi personaggi presenti in Naruto siano tra i preferiti pure nel mondo dei cosplayer. Naruto ha goduto di un successo enorme nella sua prima serie, un po’ meno in Shippuden, la seconda saga con le storie dei protagonisti di qualche anno più vecchi.

naruto è abbracciato da jiraya - nerdface

Il cartone tratto dal manga è stato trasmesso in oltre 60 Paesi; in Italia è arrivato nel 2006. Poi ci sono i videogame di Bandai Namco, capaci d’aver venduto oltre 10 milioni di copie in tutto il mondo. Ma non solo: esistono anche giochi di carte e film d’animazione, ben dieci, due romanzi e perfino un’opera teatrale.

i tantissimi personaggi di naruto in fila - nerdface

E se già tutto questo non fosse sufficiente a capire l’enorme seguito che il manga di Masashi Kishimoto ha avuto, può essere interessante citare la cittadina di Naruto, situata nella prefettura di Tokushima, dov’è stato realizzato un modello in scala del monte degli Okage del Villaggio della Foglia. Non mancano, infine, parchi a tema, foreste intitolate al giovane ninja e chi più ne ha, più ne metta.

I tributi di Toriyama e Oda

Il seguito dei fan è importante per un artista ma, ancora di più, forse, lo è quello degli stimati colleghi. E Masashi Kishimoto ha anche quello. In occasione del decimo anniversario della serie, molti mangaka hanno realizzato illustrazioni di Naruto da pubblicare nella rivista Weekly Shonen Jump. Tra i tanti, spiccano proprio Akira Toriyama e, soprattutto, Eiichiro Oda, padre, per chi non lo sapesse, dell’infinita saga di One Piece.

L’amore dei fan

In occasione della fine della serie, anche in Italia è partita l’iniziativa #goodbyenaruto, promossa dalla pagina Facebook Manga per sempre, che ha invitato tutti i fan a condividere sotto l’hashtag immagini di cosplay, gif animate e foto a tema col manga. Insomma, se ancora non lo avete fatto, non perdete l’occasione di vivere le avventure di Naruto, di scoprirle per la prima volta.

naruto corre insieme a sasuke e hinata - nerdface

Per me, è sempre il momento di riflettere su quanto mi abbia fatto piacere la compagnia del giovane ninja e dei suoi amici, nel corso degli anni. ho canticchiato la sigla di Vanni e trepidato durante l’esame dei chunin; ho unito le dita nella speranza che mi riuscisse una delle sue tecniche di combattimento, magari la Sexy Jutsu, creata proprio da Naruto, nonostante gli anni passati. Io credo ancora in lui.

Condividi il post

Titolo originale ナルト
Lingua originale giapponese
Paese Giappone
Anno 2002-2007
Stagioni 5
Episodi 220
Genere Anime
Avventura
Fantastico
Uscita italiana 2006