Fumetti per l’evasione | Nessuna fuga | Recensione

la fiat ritmo in qualche modo simbolo di fumetti per l'evasione - nerdface
la copertina di fumetti per l'evasione - nerdface

Il voto di Nerdface:
3.0 out of 5.0 stars

Titolo originale Fumetti per l’evasione
Lingua originale italiano
Paese Italia
Anno 2024
Autore Tonio Vinci
Editore italiano Momo edizioni
Formato 17×24
Pagine 80
Prezzo 18 euro
Uscita 26 Aprile 2024

Il voto di Nerdface:
3.0 out of 5.0 stars

«Sei bella come una prigione che brucia»

Momo Edizioni, giovane e intraprendente casa editrice romana dichiaratamente e orgogliosamente schierata, ha proposto una nuova pubblicazione di rottura all’interno della collana EstranEi: si tratta di Fumetti per l’evasione, a cura di Tonio Vinci. La copertina, unita al titolo e alla tagline proposta in quarta e ripresa in questa recensione, non lasciano spazio a dubbi: il tema trattato è il carcere.

Un’emergenza continua

Tonio Vinci racconta, infatti, la sua esperienza in qualità d’insegnante di fumetto avvenuta all’interno di una prigione, luogo in emergenza continua, come testimoniano queste righe scritte a pochi giorni dall’ennesimo suicidio di un detenuto.

una tavola di fumetti per l'evasione - nerdface

Come rapportarsi a una prigione? E come relazionarsi ai detenuti? In che modo si può disinnescare il cortocircuito derivante dai rapporti umani che si costruiscono coi propri allievi detenuti e la consapevolezza dei reati da loro commessi, a volte atroci e fonte di sofferenza per intere famiglie?

Tante domande, poche risposte

Alle tante, complesse domande Tonio Vinci non tenta di dare una risposta semplice, perché consapevole della sua inesistenza. Testimonia, invece, la sua personale esperienza, di chi entra nel luogo simbolo di un dolore che solo chi supera i controlli alle mura d’ingresso può realmente comprendere, toccare.

Una struttura da fuggitivo

Così, la stessa struttura di Fumetti per l’evasione sembra un tentativo di fuga. Le tavole sono prive di griglia, di grate, e il racconto procede caotico come le emozioni dell’autore, spaesato quando si trova a dialogare con un boss malavitoso così affabile e ricco d’umanità.

lo shop feltrinelli dove acquistare fumetti per l'evasione - nerdface

Pur nella sua dimensione ridotta, Fumetti per l’evasione è una lettura densa: merito del tema, certamente, ma anche dello stile visivo di Tonio Vinci, colorato, arzigogolato e variopinto, fino alle bellissime pagine finali. Forse ci saremmo aspettati qualche contributo in più dei suoi allievi e una narrazione meno legata alle sensazioni individuali, ma capiamo l’autore: il suo cuore è rimasto dentro le celle e non riesce più a evadere.

Condividi il post

Titolo originale Fumetti per l’evasione
Lingua originale italiano
Paese Italia
Anno 2024
Autore Tonio Vinci
Editore italiano Momo edizioni
Formato 17×24
Pagine 80
Prezzo 18 euro
Uscita 26 Aprile 2024

Categorie