Dott.ssa Stranamore | Game of Thrones: giochetti di donne

i personaggi femminili di game of thrones in un'llustrazione - nerdface

Giochetti di donne

Mi hanno svegliato alle 3 di notte con le foto dei frame: Facebook è un campo minato di spoiler, odiatori di spoiler e odiatori di odiatori di spoiler. È iniziato Game of Thrones, lo attendevamo da tempo ma la verità è che nessuno si ricorda più a che punto eravamo rimasti. C’è chi in questi mesi ha approfittato per il ripasso generale; chi, come me, si comporta come prima degli esami universitari: ricordo i punti salienti, poi il resto verrà da sé, mi basta pure un 18, basta che finisca ‘st’angoscia, fateme vede’ la luce. E se effettivamente il Risiko più amato dagli italiani è pieno di carrarmatini rosa, è perché le donne di questa serie TV sono le vere protagoniste; soprattutto, ognuna di loro incarna una parte di noi e questo ce le fa amare tantissimo. Ed ecco a voi le nostre eroine, un po’ meno fantasy e un po’ più umane.

Daenerys Targaryen: la traslocatrice gattara

daenerys targaryen coccola il suo drago - nerdface

Lei trasloca. Una volta l’Erasmus per accaparrarsi crediti, una volta perché ha un contrattempo, un’altra perché prima di tornare a casa passa a trovare gli amici. Sta sempre con la valigia pronta e i suoi animali da compagnia, che lei chiama figli: guai a chi glieli tocca, anche perché, ricordiamolo a tutti i proprietari di casa, che non affittare a chi possiede animali è di cattivo gusto. In ogni caso: se stai sul cazzo a loro, non avrai alcuna possibilità d’avere una relazione duratura, ma se riesci ad accarezzarne uno, hai fatto centro.

Sansa Stark: la gatta morta

sansa stark piange disperata - nerdface

Lei voleva solo truccasse e acconciasse i capelli, andare alle feste e vivere nel lusso. Poi la vita fa schifo e ti succede di tutto ma, da brava gatta morta, qualcuno verrà in tuo soccorso. Bisogna solo capire bene di chi fidarsi. E Sansa, dopo un bel po’ di toppe clamorose, ha capito la lezione. Magari raggiungerà il sogno primario, ovviamente non grazie alle sue forze.

Arya Stark: la rosicona rinfacciatrice professionista

arya stark sta per sgozzare il traditore che ha consegnato la sua famiglia alle nozze di sangue - nerdface

Lei non dimentica nulla, tutto si segna e state pur certi che al momento giusto ve la farà pagare molto cara. La faccia inespressiva da non-è-successo-niente-tranquillo-tesoro lascia presagire tempi cupi per chi s’azzarda a farle un torto. Animata dalla faida, attenti a non disturbare lei e famigghia.

Cersei Lannister: la donna in carriera

cersei lannister beve un calice di vino rosso - nerdface

La riconosci perché è la meglio vestita alle feste e, oserei dire, anche la più fica. Unico difetto: programmata per mandare avanti l’azienda del papi, non guarda in faccia a nessuno; non un momento di pietà o di cedimento. E come tutte le donne in carriera, ogni errore lo paga a caro prezzo.

Brienne di Tarth: la Bridget Jones più friendzonata di sempre

brienne si volta dall'altra parte quando tormund la guarda desideroso - nerdface

Goffa, maldestra e con la femminilità sotto le suole degli stivali, ovviamente s’innamora di quello che non se la caga di striscio, che è già cotto della cheerleader, ma che vede in lei tutta la forza e l’onestà di cui può essere capace una donna e per questo se la tiene cara. La nostra Bridget in armatura non lo ammetterà mai, ma comunque un pochetto s’accolla. Fino a che non incontra l’uomo che riesce a vedere fin sotto i puntali e non se la lascia sfuggire, sorprendendola.

Condividi il post

Dott.ssa Stranamore

Valentina Borrelli è una psicologa.
Sui social è nota per Chiedimiperchésonosingle.

Per noi diventa la Dott.ssa Stranamore.
Una guida per l’amore al tempo dei nerd.