La memoria dell’assassino | Un noir superficiale | Recensione

michael keaton è il protagonista de la memoria dell'assassino - nerdface

Il voto di Nerdface:
2.5 out of 5.0 stars

Titolo originale Knox goes away
Lingua originale inglese
Paese USA
Anno 2023
Durata 114 minuti
Uscita 4 Luglio 2024
Genere Noir
Thriller
Regia Michael Keaton
Sceneggiatura Gregory Poirie
Fotografia Marshall Adams
Musiche
Produzione Brookstreet Pictures
Sugar23
Distribuzione Eagle Pictures
Cast Michael Keaton
Al Pacino
Marcia Gay Harden
James Marsden
Suzy Nakamura
John Hoogenakker
Joanna Kulig
Ray McKinnon
Lela Loren
Dennis Dugan

Il voto di Nerdface:
2.5 out of 5.0 stars

«Stai perdendo la testa»

È arrivato nelle sale cinematografiche La memoria dell’assassino, il secondo film diretto da Michael Keaton, dopo The merry gentleman, del 2008. la pellicola segue la storia di John Knox, un sicario professionista di Los Angeles cui è diagnosticata una malattia degenerativa incurabile, che gli causa la progressiva perdita della memoria. Deciso a ritirarsi dall’attività criminale, durante quello che avrebbe dovuto essere il suo ultimo lavoro, John uccide per errore il suo compagno.

Di padre in figlio

La trama si complica ulteriormente con l’intervento di Miles, il figlio di John, con cui non ha contatti da molti anni. Miles, coinvolto in un evento tragico, chiede aiuto al padre, per occultare il cadavere di un uomo. Mentre i movimenti di John lasciano tracce da seguire per la determinata detective Ikari, interpretata da Suzy Nakamura, il killer si sforza di sistemare le questioni in sospeso, prima d’essere inghiottito dalla malattia.

james marsden ne la memoria dell'assassino è interrogato dalla polizia - nerdface

L’idea di combinare la figura di un sicario, solitamente sicuro di sé e delle proprie capacità, col progressivo deterioramento mentale è sicuramente intrigante. Tuttavia, invece d’essere utilizzato per una riflessione interiore articolata, il declino mentale serve principalmente come espediente narrativo per rendere più avvincente la trama del thriller.

Al Pacino

Di conseguenza, i personaggi de La memoria dell’assassino per la maggior parte risultano caricaturali ed estremamente prevedibili, comportandosi esattamente come ci si aspetterebbe e limitando la profondità della narrazione.

al pacino in vestaglia kitsch parla al telefono ne la memoria dell'assassino - nerdface

Paradigmatico è il personaggio di Xavier, interpretato da Al Pacino, il quale non presenta nessun arco narrativo, rimanendo identico dal primo all’ultimo minuto del film.

James Marsden

L’unico personaggio a emergere è Miles, il figlio di John, interpretato da James Marsden, che porta su di sé una vera e propria lotta interiore, tra i pochi punti d’interesse de La memoria dell’assassino.

michael keaton è il protagonista de la memoria dell'assassino - nerdface

Michael Keaton cita continuamente l’immaginario noir degli anni ’90, caratterizzato da interminabili viaggi in auto, lunghi dialoghi in squallide caffetterie e ogni altro possibile corollario del genere; la regia è molto standard e senza guizzi d’alcun tipo.

Michael Keaton

Il grande problema de La memoria dell’assassino è proprio questo: non vi è molto altro, se non qualche citazione inserita in una trama poco interessante e, soprattutto, poco originale. Il sentimento finale, dunque, è del già visto. In conclusione, Michael Keaton confeziona un film sicuramente in grado d’intrattenere i nostalgici, ma resta sempre sulla superficie della trama e degli eventi. Un’occasione sprecata.

Condividi il post

Titolo originale Knox goes away
Lingua originale inglese
Paese USA
Anno 2023
Durata 114 minuti
Uscita 4 Luglio 2024
Genere Noir
Thriller
Regia Michael Keaton
Sceneggiatura Gregory Poirie
Fotografia Marshall Adams
Musiche
Produzione Brookstreet Pictures
Sugar23
Distribuzione Eagle Pictures
Cast Michael Keaton
Al Pacino
Marcia Gay Harden
James Marsden
Suzy Nakamura
John Hoogenakker
Joanna Kulig
Ray McKinnon
Lela Loren
Dennis Dugan

Categorie