Miss Dronio: la mistress sprovveduta | Dott.ssa Stranamore

miss dronio in posa sexy e tuta di latex fuma una pipa con la forma della pietra dokroston - nerdface

Oltre alle gambe c’è di più

Tra i ricordi d’infanzia, di noi cresciuti a pane e televisioni locali, Yattaman è uno dei cartoni più amati. Forse pochi ricorderanno tutti i robot e i marchingegni messi in campo dalle due fazioni combattenti, forse alcuni non sanno i nomi dei protagonisti, ma una cosa è certa: tutti conoscono Miss Dronio e se la ricordano molto bene.

La Regina delle Time Bokan

Ricordate le Time Bokan, quel filone degli anime dello studio giapponese Tatsunoko? Ne fanno parte La macchina del tempo, Yattaman, I predatori del tempo, Calendar men e altre serie inedite in Italia, tutte caratterizzate da elementi ricorrenti, come i viaggi nel tempo e le due fazioni contrapposte di buoni e cattivi, che si scontrano.

il trio drombo fa buffe smorfie - nerdface

I buoni sono solitamente due ragazzini, i cattivi un trio: una donna a capo, poco risolutiva; un ingegnere secco che fa cose; un tarchiato che guarda gli altri lavorare. Tutti seguono le direttive di un super boss assenteista e delegante, come in una classica giornata di lavoro negli uffici delle Poste Italiane, per intenderci. Se tutte le cattive delle Time Bokan sono pressoché simili, Miss Dronio svetta su tutte e vince a mani basse il titolo di Regina.

Una mistress sprovveduta

Tuta in latex nera, mascherina, corpo mozzafiato: gli scagnozzi Boyakki e Tonzula seguono i suoi ordini non per riverenza, ma per indolenza. Miss Dronio si trova perfettamente a suo agio perché a sua volta, in realtà, è una povera sprovveduta. Agli ordini del dottor Dokrobei, una voce che promette un tesoro inesistente, i tre falliscono miseramente ogni prova per stupidità e una buona dose di sfortuna. In questa spirale di disarmante ingenuità, Miss Dronio mostra alla Generazione X il vero potere femminile, quello che cambierà per sempre le loro vite di quasi adolescenti e futuri quarantenni degli anni 2000: il seno. E qualche volta pure il fondoschiena.

Ma quale modello?

Palpata, denudata, sciocca e con la voce stridula, Miss Dronio rappresenta in fondo un modello che le donne di oggi disprezzano, e mi scuserete se cadrò in biasimi di stampo femminista. Un prototipo di donna contro cui ci ribelliamo, quasi tutte, con forza. Anche gli uomini della banda rimangono spesso in mutande, ma nessuno di noi ha mai visto il sedere peloso di Boyakki e Tonzula…

la celebre immagine di miss dronio in fuga e col seno di fuori - nerdface

Come se non bastasse, spesso Miss Dronio è schernita dai due per non avere un marito. In questo senso, è stata una specie di Pizia di Delfi: ha predetto le sorti delle cene di Natale di tutte le single italiane che hanno superato i trent’anni.

Nessuno tocchi Miss Dronio

Contraria alla cancel culture, Yattaman resta il cartone del cuore di tutti noi e ci ricorda che siamo figli di quei modelli, che ci sono stati propinati fin da piccoli. Nessuno voleva farci del male. Nessuno avrebbe mai pensato che toccare Miss Dronio nelle parti intime potesse spianare la strada ad atteggiamenti che vengono ancora oggi minimizzati. Eppure, nel suo essere civettuola, Miss Dronio si ribella e colpisce duro quand’è molestata. Un esempio che dovremmo iniziare a prendere seriamente in considerazione.

Condividi il post

Dott.ssa Stranamore

Valentina Borrelli è laureata in Psicologia.
Sui social è nota per Chiedimiperchésonosingle.

Per noi diventa la Dott.ssa Stranamore.
Una guida per l’amore al tempo dei nerd.