Spider-Man: No Way Home. Ecco finalmente il trailer!

MJ abbraccia spider-man, ora che tutti sanno la sua vera identità - nerdface

Lo abbiamo atteso ogni volta che era stato annunciato nel corso degli ultimi mesi, rimanendo sempre con l’amaro in bocca. Abbiamo seguito e partecipato a tutte le discussioni sulla possibilità, via via più concreta, di un multiverso. Oggi, finalmente, possiamo assaporare il trailer di Spider-Man: No Way Home, il nuovo film dell’Arrampicamuri!

spider-man e doctor strange sono nel mezzo del lancio di un potente incantesimo - nerdface

I più attenti di voi avranno saputo del leak di questo stesso trailer, circolato nella giornata di ieri e rimbalzato su diversi social. Nerdface ha preferito non divulgare il filmato, peraltro di pessima qualità e con un video non ancora definitivo, per non rovinare la sorpresa ai nostri lettori. Crediamo che la scelta sia stata giusta, perché il trailer ufficiale diffuso inevitabilmente da Sony questa notte, in occasione del cinema-Con di Las Vegas, è davvero emozionante.

E multiverso sia!

Dopo Spider-Man: Far From Home avevamo lasciato Peter Parker attonito, quando Mysterio svela a tutto il mondo la sua identità segreta. No Way Home riparte da lì, dalle ricadute pesantissime della rivelazione sulla vita del nostro protagonista, il quale decide di rivolgersi al Doctor Strange per riavvolgere il nastro e cancellare dalla memoria collettiva l’avvenimento.

Guai in arrivo

Ma qualcosa inevitabilmente va storto, andando a rendere instabile la sua realtà e aprendo le porte ad altri universi… Il trailer mostra chiaramente l’arrivo del Goblin, sebbene non l’attore chiamato a interpretarlo, e soprattutto il ritorno di Alfred Molina nei tentacoli di Octopus, villain amatissimo della trilogia firmata da Sam Raimi.

alfred molina interpreta doc octopus, ripreso di spalle - nerdface

Oltre a Molina, il cast ufficiale vede anche Jamie Foxx nel ruolo di Electro, altro nemico ma del filone di Amazing Spider-Man, e questo punto l’hype per la partecipazione mai confermata di Tobey Maguire e Andrew Garfield, i due Spider-Man che hanno preceduto Tom Holland, sta letteralmente esplodendo in rete.

I legami con WandaVision

A nutrire le speranze contribuisce anche un’altra circostanza. Il 23 Agosto, infatti, è un giorno ricorrente all’interno di WandaVision, il cui finale peraltro risulta perfettamente sincronizzato con quello della recente serie TV Loki… Staremo a vedere cosa accadrà e se No Way Home risulterà legato anche al prossimo Doctor Strange 2, peraltro affidato alle sapienti mani proprio di Sam Raimi, in questo continuo intreccio di universi narrativi. Vi ricordiamo che Spider-Man: No Way Home uscirà a Natale al cinema.

La sinossi ufficiale

Per la prima volta nella storia cinematografica di Spider-Man, il nostro amichevole eroe di quartiere è smascherato e non può più separare la sua vita privata dalle grandi responsabilità di essere un supereroe. Quando chiede aiuto a Doctor Strange, la posta in gioco si fa sempre più rischiosa e lo porterà a scoprire cosa significa realmente essere Spider-Man.

YouTube video

Condividi il post