Jupiter’s Legacy | Fare i genitori è da supereroi | Recensione

sei nuovi supereroi si stagliano nel cielo mentre alcune persone li guardano dal basso - nerdface
locandina ufficiale di jupiter's legacy - nerdface

Il voto di Nerdface:
3.0 out of 5.0 stars

Titolo originale Jupiter’s Legacy
Lingua originale inglese
Paese USA
Anno 2021
Stagioni 1
Episodi 8
Ideatore Steven S. DeKnight
Genere Supereroi
Soggetto Mark Millar
Frank Quitely
Durata 35/38 minuti a episodio
Produzione Di Bonaventura Pictures
DeKnight Productions
Millarworld Productions
Distribuzione Netflix
Prima TV 7 Maggio 2021
Cast Josh Duhamel
Ben Daniels
Leslie Bibb
Elena Kampouris
Andrew Horton
Mike Wade
Matt Lanter

Il voto di Nerdface:
3.0 out of 5.0 stars

«È questo il Codice»

È approdata su Netflix una nuova serie TV dedicata ai supereroi, basata sull’omonimo fumetto di Mark Millar e Frank Quitely. Jupiter’s Legacy, sin dal momento del suo annuncio, è sembrata la risposta del canale in streaming al competitor Prime Video che, con The Boys e Invincible, ha saputo imporsi come il contenitore più innovativo in fatto di rilettura del canone di genere.

il leader degli eroi è nell'androne di un grattacielo tutto vetri - nerdface

Chi si avvicini a Jupiter’s Legacy pensando di gustare un prodotto politicamente scorretto ed esagerato, però, ne resterà deluso, perché lo show di 8 episodi poggia su altri presupposti, che rappresentano il suo punto di forza e, allo stesso tempo, la sua debolezza.

Due piani temporali

Articolato su due piani temporali diversi, Jupiter’s Legacy segue la vicenda di un gruppo di supereroi avanti con l’età, guidati da Utopian, il più forte di tutti, una sorta di Superman barbuto e dai lunghi capelli bianchi. È alle prese con un mondo in veloce cambiamento, dove la ferocia dei criminali mette a dura prova il Codice, una sorta di legge morale non scritta che impedisce ai supereroi di uccidere il nemico.

un gruppo di esploratori osserva le vette di una montagna in lontananza - nerdface

A soffrire particolarmente questo vincolo è proprio il figlio di Utopian: quando il giovane ucciderà un temibile avversario per salvare la vita al padre, ogni principio sarà messo in discussione, mettendo a dura prova la tenuta del gruppo di eroi, con conflitti che andranno a toccare il rapporto tra genitori e figli, le amicizie e il concetto stesso di supereroe. A complicare le cose, un piano diabolico punta a destabilizzare una volta per tutte la leadership di Utopian e, per esteso, l’equilibrio mondiale.

La crisi del 1929

Il secondo arco narrativo ci porta indietro nel tempo, alla crisi del 1929 e a come si abbatté sulla famiglia di un giovane Utopian, quand’ancora non aveva acquisito i suoi poteri. La sua genesi andrà a intrecciarsi con quella degli altri personaggi conosciuti nel corso degli eventi presenti, in un’ossessiva ricerca condotta dal giovane, rampollo di una ricca famiglia industriale caduta in rovina, cui nessuno inizialmente crede.

utopian guarda qualcosa o qualcuno con una certa preoccupazione. ma è comunque un fico - nerdface

A complicare una storia già ricca di sottotrame, concorrono due personaggi aggiuntivi. Il primo è la figlia di Utopian: ragazza dai poteri straordinari, è in rotta coi genitori e ha deciso di rinunciare al mestiere di supereroina, preferendosi dedicare con passione alle droghe e al sesso occasionale. Il secondo è invece un normale essere umano, dotato però di un artefatto che gli permette di muoversi in qualunque luogo del mondo e in modo istantaneo, che utilizza per dedicarsi a rapine e truffe, non sempre con successo.

Perdere il confronto

Jupiter’s Legacy stenta a decollare, almeno fino alla prima metà. Lenta e sporcata da effetti visivi non all’altezza di altre serie accostabili, riesce però ad agganciare lo spettatore quando il cerchio inizia a stringersi, fino ai due colpi di scena che concludono le rispettive linee temporali e lasciano spalancata al porta a una seconda stagione. Se gli autori riusciranno a rendere più omogenea la narrazione e a migliorare la resa visiva nelle sequenze d’azione, potrà regalare diversi spunti di riflessione, a partire dal racconto della vecchiaia e dell’eredità degli eroi, che aveva saputo regalare grandi emozioni quando, su grande schermo, approdò Logan.

Condividi il post

Titolo originale Jupiter’s Legacy
Lingua originale inglese
Paese USA
Anno 2021
Stagioni 1
Episodi 8
Ideatore Steven S. DeKnight
Genere Supereroi
Soggetto Mark Millar
Frank Quitely
Durata 35/38 minuti a episodio
Produzione Di Bonaventura Pictures
DeKnight Productions
Millarworld Productions
Distribuzione Netflix
Prima TV 7 Maggio 2021
Cast Josh Duhamel
Ben Daniels
Leslie Bibb
Elena Kampouris
Andrew Horton
Mike Wade
Matt Lanter